venerdì 6 giugno 2014

ESPERIMENTI DI ECOPRINT

Dopo il bellissimo corso a Rimini dell'amica Michela Pasini, in arte, Rosso di Robbia, sono tornata con una gran voglia di sperimentare l'ecoprint con le piante spontanee del nostro Tidone e del mio piccolo giardino e dopo una settimana di lavoro ecco i primi risultati:
 le partecipanti al corso di Rosso di Robbia


 la magnifica fioritura della mia clematis
 Primo vestito in ecoprint
 Ho utilizzato: coreopsis, clematis, foglie di scotano, iperico, camomilla dei tintori, amorpha fructicosa, radici di robbia
 Particolare:coreopsis della mia aiuola direttamente stampata sul vestito

 Una sciarpa coordinata con piccole radici di robbia coltivata in vaso






  La tovaglietta per la mia cucina
 


e infine un cuscino per il mio divano

1 commento:

  1. Ciao Marisa.ho visto il tuo lavoro sul blog di Helga e mi ha incuriosito. Purtroppo corsi così qui non ne fanno(abito in valle seriana) ma mi piacerebbe capirne di più. X esempio cosa si mette nel " brodo"? Grazie e buona giornata

    RispondiElimina